mercoledì 12 marzo 2014

[A PROPOSITO DI MASCHERE #3] AKAMUTI ROSE BEAUTY MASK

Arrivati al capitolo numero tre sulle maschere viso. Questa volta la mia attenzione va ad Akamuti Rose Beauty Mask, acquistata su Eccoverde e pagata forse un po' troppo, vale a dire 10,90 euro per 100 gr. di prodotto.
Come noterete dalla foto, il prodotto è in polvere, essendo un mix di Argilla Rosa, polvere di Camomilla, polvere di Rosa, polvere di Althea Officinalis (Marshmallow root Powder, che non è il dolcetto gommoso tipico degli Stati Uniti ^_^). 



È adatta alla pelle sensibile, matura, rovinata, e si prepara aggiungendo acqua (o idrolato di rose) a un cucchiaio (non di metallo) di polvere, fino a formare una pappetta che andrà stesa sul viso, evitando il contorno occhi.
Applico questa maschera una volta a settimana, subito dopo i vapori della sauna viso e non supero mai i 9 minuti di posa. La reputo adatta a tutti i tipi di pelle, tranne a quelle particolarmente sensibili, perché pur essendo più delicata di molte altre, è abbastanza purificante. Infatti inizia ad asciugarsi quasi da subito, e per tal ragione non bisogna farla diventare completamente secca, perché non vogliamo, ovviamente, che oltre al sebo in eccesso assorba anche l’acqua, indispensabile per l’idratazione. Inoltre non ho mai avuto la sensazione di “riscaldamento" della pelle, che ho letto essere un effetto tipico del prodotto. Un buon compromesso di 6/8 minuti di posa potrebbe andare bene per tutti. Il risultato è discreto ma non ho notato grossi cambiamenti da quando la uso. L’odore è un po’ forte ma sopportabile, ve lo dice una che non ama il profumo di rose nei cosmetici.


Vi confesso che proprio ieri l’ho aggiunta a henné, robbia, amla, neem, ghassoul e balsamo per uno sherazade/maschera capelli un po’ particolare, e tenuto in testa 1 ora circa. Per sherazade si intende l’hennè mescolato al balsamo e applicato dopo lo shampoo per ravvivare il colore senza i tempi di posa di un vero e proprio henné; io ho voluto sperimentare una maschera post -shampoo aggiungendo a henné e balsamo anche altre erbette. Il risultato è stato ottimo ma non saprei isolare il contributo che la polvere di rosa akamuti ha dato mescolata agli altri ingredienti.

Non so se voi utilizzate questa questa polvere Akamuti ma, come sempre, mi piacerebbe conoscere la vostra opinione. Baci alla prossima :).