mercoledì 15 gennaio 2014

[ROUTINE VISO] DA MANE A SERA: GEL VISO - OLIO LENITIVO - GEL ALL'ACIDO LATTICO ALCHIMIA NATURA

Cosa applico la mattina dopo aver lavato il viso? Intanto premetto che preferisco le creme leggere, perché la mia pelle tende a lucidarsi facilmente ma è allo stesso tempo delicata. Tempo fa avevo provato il Gel viso Idratante 24 ore pelli sensibili e reattive di Alchimia Natura (trovate la review QUI) e ne ero rimasta talmente entusiasta che l'ho comprato. 



Ebbene, continua a non deludermi e la consiglio nuovamente: è un gel fresco che ti lascia la pelle completamente asciutta. Profuma di rosa e aloe vera.



Tuttavia per renderlo più idratante ed efficace aggiungo due gocce di Olio lenitivo della stessa linea A... fior di rosa, che è sicuramente un must del marchio modenese. 


Si tratta di una miscela di oli e oleoliti: ribes nero, iperico, camomilla, rosa damascena, rosa mosqueta, adatta per pelli delicate e arrossate. Con questo olio e il gel ho attenuato moltissimo il rossore sul viso; è per adesso il miglior prodotto di Alchimia Natura, per me. Odora di olio di oliva e di rosa.


Ne applico qualche goccia direttamente sulla pelle  anche dopo aver fatto la sauna viso e aver tolto la maschera, una volta a settimana. Inoltre quando uso le striscette di cera sul labbro ne applico qualche goccia (NON usate le salviettine che trovate dentro la confezione delle cerette, sono imbevute di petrolio!) che oltre ad eliminare i residui di cera mi calma la pelle evitando che si formino odiose bollicine.
Applico quest'olio lenitivo anche la sera, mescolando nuovamente due gocce al Gel all'Acido lattico della linea A... fior di pelle.


Quest'ultimo è un gel esfoliante, schiarente, rinnovatore, adatto alle pelli pre e post acneiche, perché le aiuta a rigenerarsi e ad eliminare le macchie grazie all'azione dell'acido lattico favorendo la rigenerazione cellulare. Appena steso pizzica un po', segno che sta facendo effetto. Si sconsiglia l'applicazione al sole e lampade dopo l'utilizzo.


Devo ammettere che mescolato all'olio sta contribuendo a cicatrizzare qualche brufolo e rendere meno evidenti le macchie (la strada, però, è lunga e i miracoli non esistono). Ho notato anche che la pelle è più levigata, e dona un colorito uniforme, visibile soprattutto la mattina appena sveglia.
Per le macchie, infine, sto applicando anche un Tonico alla vitamina C homemade, consigliatomi da Shaina del blog The Cosmetic Therapy, che a sua volta l'ha appreso dal forum di Lola. Farlo è facile anche per chi è imbranato nello spignatto, come me, perché consiste nello sciogliere un quarto di compressa effervescente Cebion in 65ml di acqua minerale. Gli unici accorgimenti sono: rifare il tonico ogni 3 giorni perché si ossida, non usare materiali di metallo, per evitare il medesimo problema, e tenerlo al fresco.
Spero di essere stata chiara :)

Che ne pensate? Baci alla prossima :)