giovedì 28 novembre 2013

[METTIAMOLI A CONFRONTO] LAVERA VS. BURT'S BEES

Con l'arrivo del freddo sappiamo quanta cura dobbiamo prestare alle nostre labbra, soggette a disidratazione, screpolature e arrossamenti.
Io vi confesso che il miglior prodotto in assoluto, per me, rimane il burro di karitè 100% naturale: ne spalmo una piccola quantità e sono a posto, le labbra sono protette da una barriera genuina contro gli agenti esterni. Poi, prima di andare a dormire, ne applico il doppio (anche il triplo) come una vera e propria maschera ristrutturante e il mattino successivo le labbra appaiono morbidissime. Provate, e poi fatemi sapere ;).
Tra l'altro il burro di karitè dura tantissimo, sto ancora usando il barattolo della Lovea comprato a giugno di cui ho parlato QUI, che non ho consumato nemmeno per metà.
Detto questo, ho provato due prodotti che ho deciso di mettere a confronto, in una sorta di simpatica sfida a colpi di labbra!



Il primo prodotto è il Balsamo labbra Basis Sensitive di Lavera, che si presenta nella forma e confezione di un classico burro cacao in stick da 4,5 gr. 




Trovato in un negozio biologico, l'ho pagato intorno ai 2 euro. Odora di cera e olio di oliva, ma non dà fastidio, idrata moltissimo, quasi come il burro di karitè, che comunque è tra gli ingredienti base. Contiene olio di jojoba, di mandorle ed è certificato Natrue. Mi piace molto e fa benissimo il suo 'duro' lavoro. 

Quando ho aperto il pacco Ecco Verde che conteneva il Burt's Bees Radiance, credevo si fossero dimenticati di spedirlo, poi ho guardato meglio e ho pensato che si trattava di uno scherzo, perché le dimensioni sono ridicole, per un prodotto che costa 7,99 euro; certo, forse avrei dovuto fare più attenzione al momento dell'acquisto, ma vi assicuro che 2,5gr. sono davvero pochissimi! 


In realtà è un Lip shimmer, idrata le labbra e le rende luccicanti, forse anche troppo, perché se si passa due o tre volte forma una patina quasi bianca molto luminosa. 



Il packaging, oltre ad essere minuscolo (pratico però da portare in giro), è anche un po' scomodo perché, quando ruota, lo stick non può più tornare indietro, quindi vi consiglio di far uscire poco prodotto alla volta. L'odore è di menta, molto forte, che dà alle labbra una sensazione fresh molto profumata (come se aveste mangiato una mentina) e forse questo dà come l'illusione di maggiore turgore alle labbra.

Chi vince la sfida? 
Lavera, per diverse ragioni: prezzo, portabilità, discrezione: poco meno di 2 euro è un ottimo prezzo; a differenza del Burt'e Bees può essere usato anche dagli uomini perché non lucida ed è discreto come odore, se non si vuol profumare di menta. Tuttavia non mi sento di bocciare la qualità di Burt's Beer, che ha anche lui una formulazione ottima, 100% naturale, come potete notare dall'inci in foto.

Voi chi avreste fatto vincere? Quale prodotto state usando per idratare le labbra? Baci alla prossima :).