giovedì 6 febbraio 2014

PERCHÉ CHIAMARLA BB CREAM? REVIEW SO' BIO ETIC PERFECTEUR DE TEINT N.01

C'era una volta un fondotinta che si credeva una crema, anzi una BB cream... potrebbe iniziare così una favola con un finale tutt'altro che idilliaco.
La mia, infatti, sarà una delle poche voci fuori dal coro riguardo un prodotto di cui si tessono le lodi da mesi. Conosciamo meglio, allora, la BB cream 5 in 1 So'Bio Etic.




Intanto la trovate in due colorazioni; io ho preso quella per pelli chiare, la 01, Beige Nude, acquistata da Ecco Verde a 12,49 euro. Esiste anche la versione leggera, che però non ho provato.

"5 in 1" perché promette di:
1) uniformare l'incarnato
2) idratare
3) purificare e opacizzare la pelle
4) svolgere un'azione anti-età grazie all'olio di melograno
5) proteggere dal sole grazie a un SPF 10.



Il prodotto è all'interno di un  grazioso tubetto da 30 ml e ha un discreto profumo. Si presenta come un fondotinta dalla consistenza pastosa che difficilmente si stende. Ne basta pochissimo per l'intero viso e il miglior metodo di applicazione, per me, è con le dita, che permettono di scaldarlo e renderlo più fluido. Non ho notato grandi stacchi di colore tra il viso e il collo, si uniforma bene, ma nonostante questo a me dona un effetto statua di cera impolverata, evidenziandomi pori dilatati e ogni minuscola piega e rughetta del viso (anche se ne metto pochissima). Sembro più vecchia di 5 anni. Nonostante ciò, la pelle non rimane completamente asciutta, perché dopo un paio di ore comincia persino a lucidarsi. Copre molto ma non in maniera naturale, anzi le macchie scure sembrano evidenziate. Insomma non mi piace, ma ciò che mi desiste dal consigliarla, è la sensazione di "pesantezza" sul viso, non certo tipica di una crema o BB cream, e soprattutto il fatto che dopo qualche ora mi ritrovo in faccia qualche brufoletto, proprio come quando usavo i fondotinta con siliconi, e basta questo per farmela bocciare.

Ecco l'INCI: Anthemis Nobilis Flower Water*, Aqua (Water), Dicaprylyl Ether, Dicaprylyl Carbonate, Coco-Caprylate/Caprate, Cocoglycerides, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Hydrogenated Castor Oil, Acacia Decurrens/Jojoba/Sunflower Seed Wax/Polyglyceryl-3 Esters, Lauroyl Lysine, Zinc Oxide, Magnesium Sulfate, Sodium Chloride, Trihydroxystearin, Sodium Levulinate, Iris Germanica Root*, Oryza Sativa (Rice) Hull Powder*, Parfum (Fragrance), Punica Granatum Seed Oil*, Aluminum Hydroxide, Sodium Benzoate, Bisabolol, Glyceryl Caprylate, Glyceryl Undecylenate, Glycerin, Silica, Sodium Lauroyl Glutamate, Phytosphingosine, Lactic Acid, Lysine, Magnesium Chloride,Geraniol, Tocopherol, Citronellol, Rosmarinus Officinalis(Rosemary) Extract*.
May Contain: Ci 77891 (Titanium Dioxide), Ci 77492 (Iron Oxides), Mica, Ci 77491 (Iron Oxides), Ci 77499 (Iron Oxides).
*Ingredienti da agricoltura biologica.

Spero infine vi sia utile un paragone di tonalità tra  questa BB cream, il fondotinta Liquidflora (di cui ho parlato qui) e la mousse Lavera, che a breve recensirò. 



Tutte e tre si uniformano discretamente al mio colore di pelle (sono chiara con sottotono caldo), un po' meno il liquidflora, e infatti mi stupisce la differenza tra quest'ultimo, che vira quasi al grigio, e le altre due.

Voi come vi trovate con la BB cream So' Bio? Baci alla prossima :).